Cloud Server

Per applicazioni veloci ed efficienti in tutto il mondo

Le soluzioni Cloud server mettono a disposizione interi datacenter con infinite risorse di calcolo, di memoria, di spazio disco e di connettività, in modo da eliminare eventuali guasti hardware e relativi disservizi per l’utente. Il sistema garantisce applicazioni veloci ovunque ci si trovi a fruirne, grazie alla geolocalizzazione distribuita delle risorse.

L’infrastruttura e il servizio

Momit si occupa di progettare correttamente l’infrastruttura Cloud affrontando i processi di dimensionamento e ingegnerizzazione, indispensabili al fine di trovare la soluzione che meglio si adatta alle esigenze specifiche dell’applicazione del cliente.
In seguito sarà sufficiente mantenere e evolvere l’applicazione, mentre il cloud si occuperà di erogare la potenza di calcolo necessaria per un numero illimitato di utenti.
* Attenzione: l’infrastruttura di Cloud Computing fa riferimento a un servizio fruibile da cloud, molto diverso da un semplice server virtuale.

Servizi a confronto

Full Cloud Server

Se l’applicazione è adatta alle soluzioni cloud è possibile ottenere una riduzione di costi e tempi di gestione delle infrastrutture IT, la possibilità di rendere accessibili i dati ovunque nel mondo rendendo le soluzioni più reattive, fruibili e veloci, preservando allo stesso tempo gli aspetti di affidabilità.

Nel caso di Full Cloud si parla di risorse interamente allocate in cloud. Una tipica applicazione, ad esempio, avrà la parte di frontend allocata su minimo uno e un massimo di infiniti Cloud Server. Il database di backend sarà fruito come una semplice istanza a cui connettersi, non preoccupandosi che in quel momento sia composta da 2 nodi o da centinaia di sistemi.

Le soluzioni Full Cloud eliminano i pesanti investimenti hardware di startup e di upgrade ricorrenti nel tempo, offrendo sempre la possibilità di pagare solo per le risorse realmente necessarie ed utilizzate!

Hybrid Cloud Server

Se l’applicazione è improntata su un concetto tradizionale (Legacy), il Cloud non si adatta alle sue necessità e non offre vantaggi all’azienda che lo sceglie. È possibile però iniziare a progettare la migrazione in cloud, considerando l’evoluzione futura dell’applicazione.

In un modello software con un rapporto client-server si può istanziare la parte database sul cloud, fruendola come semplice istanza, senza più preoccuparsi delle risorse che richiede il database per eseguire elaborazioni o all’aumentare del carico degli utenti. In questo caso si parla di Hybrid Cloud ovvero una integrazione di risorse parzialmente in cloud e parzialmente sui sistemi tradizionali.

Supponiamo ad esempio che un e-commerce debba affrontare il black Friday e dunque un numero molto maggiore di visite rispetto al solito: per farlo avrà bisogno di una potenza di calcolo superiore. Le soluzioni ibride consentono di spostare il database in cloud per un determinato periodo di tempo, per poi ritornare all’architettura tradizionale ed azzerare i costi del Cloud.

Le soluzioni Hybrid Cloud offrono la massima flessibilità alle aziende, eliminando parte dei pesanti investimenti di upgrade hardware non necessari!

Cloud server

Cloud storage o computing?

Puoi approfondire questo argomento leggendo i nostri articoli sul tema.

Potrebbe interessarti anche:

Cloud Antivirus

Soluzioni Cloud Server

Server Dedicati o Virtuali

Richiedi informazioni

Ti interessa acquistare una soluzione Cloud Server e vuoi saperne di più?
Momit Network Services Logo

© 2015 - 2021 MOMIT
All Rights Reserved
Viale Enrico Forlanini, 23 20134 Milano
P.IVA / C.F IT07634600964
Tel. +39 02 87187306
Email: info@momit.it


Partner with Idoma